Convegno di Studi: “il Dante di Roberto Benigni”

In occasione del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Apiro (MC) con la collaborazione del Comitato per la Cultura ed il fondamentale supporto del Prof. Franco Musarra, ha programmato un convegno di studi intitolato “Il Dante di Benigni”, che si terrà presso il teatro “G. Mestica” di Apiro in data 18 ottobre a partire dalle ore 14.00.
Il convegno sarà incentrato sulla lettura dell’opera del poeta Dante Alighieri da parte di Roberto Benigni.
I lavori saranno presieduti e moderati da:
MASSIMO BRAY, Istituto Enciclopedia Italiana Treccani, ed ex Ministro Beni e Attività Culturali del governo Letta;
FRANCO MUSARRA, professore emerito di letteratura italiana dell’Università Cattolica di Lovanio.
Interverranno al convegno insigni studiosi italiani ed europei:
CORINNA SALVADORI LONERGAN, professore emerito del Trinity College di Dublino (“Il ‘ben ch’io vi trovai;:Inferno IV; St Erkenwald e Waiting for Godot”)
INNOCENZO MAZZINI, professore emerito dell’Università di Macerata (“Lectura Dantis di Benigni. Uno strepitoso successo di pubblico e di interesse. Perché?”)
CARLO PULSONI, professore ordinario di filologia romanza presso l’Università degli Studi di Perugia (“L’inferno di Petrarca”)
MASSIMO ARCANGELI, professore ordinario di linguistica italiana dell’Università degli Studi di Cagliari (“Il Dante di Benigni: uno di noi”)
ANDREA ROBIGLIO, professore di filosofia presso l’Università Cattolica di Lovanio (“Ironia, riso e sorriso in Dante: noterella in margine al Dante di Benigni”)
LIA FAVA GUZZETTA, professore ordinario di letteratura italiana presso la LUMSA – Libera Università Maria SS. Assunta di Roma (“Dante, Benigni, o dell’Immedesimazione”).
Tra i relatori interverrà inoltre lo stesso ROBERTO BENIGNI, il quale dopo una sua personale introduzione, reciterà il XXXIII canto del Paradiso di Dante.
In qualità di ospite d’onore dell’evento, nella tarda mattinata della stessa domenica del 18 ottobre, ROBERTO BENIGNI saluterà tutta la cittadinanza in occasione di un incontro con le autorità, previsto nella sala consiliare del Municipio di Apiro.
Per la piccola comunità marchigiana si tratta di un avvenimento di grandissimo rilievo sociale e culturale, fortemente voluto dal Prof. Franco Musarra (originario di Apiro) e appoggiato dall’intera Amministrazione Comunale; in considerazione del fatto che l’intero evento è pubblico e gratuito, per far fronte alla prevista partecipazione di un rilevante pubblico di appassionati e studiosi saranno allestiti idonei spazi per la visione in diretta dell’evento presso l’ex Chiesa di S. Francesco e presso la Collegiata di S. Urbano in Apiro.

Allegati

MANIFESTO [JPG - 1390 KB - Ultima modifica: 13/10/2015]

Contenuto inserito il 17/11/2015
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità