24ª EDIZIONE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA | Comune di Apiro

24ª EDIZIONE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Visite ed escursioni

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

La Delegazione Fai di Macerata quest’anno propone “Organi e Sacrestie”: un percorso che esalta l’immenso patrimonio organario delle Marche, ai vertici europei per i suoi strumenti antichi, in particolare nella Provincia di Macerata, che più di altre provincie marchigiane racchiude questa ricchezza. Un patrimonio al quale purtroppo non è riservata una adeguata valorizzazione nonostante i circa 750 organi storici censiti che collocano le Marche al secondo posto in Europa dopo l’Alsazia-Lorena.

La scelta della Delegazione Fai di Macerata crea un percorso a tutto tondo che permette di approfondire il tema proposto in ogni suo aspetto: storico, artistico, culturale, musicale e artigianale.

Sabato 19 e domenica 20 marzo La Delegazione FAI di Macerata invita a visitare anche Apiro oltre che Camerino, Macerata e San Ginesio per un totale di 8 aperture, di cui 6 a contributo libero e 2 riservate agli aderenti FAI (con possibilità di tesserarsi in loco) con l’occasione straordinaria per approfondire in un unico week-end la conoscenza di più di 10 organi storici diversi.

Programma dettagliato delle aperture di APIRO

la Delegazione apre per visite a contributo libero

1) la sontuosa Collegiata* di S. Urbano (p.zza C. Baldini). Orario: sabato 19 marzo: 10.00-13.00 / 14.30 – 18.30 e domenica 20 marzo: 12.15-13.00 / 14.30 – 18.30. La Collegiata è dotata eccezionalmente di due cantorie tardo-rinascimentali intagliate e dorate che racchiudono una un pregevole organo Callido e l’altra i reperti importantissimi di un organo seicentesco attribuito all’organaro marchigiano Lattanzio Vagnozzi. Durante gli orari di apertura ogni 30 minuti il Callido sarà suonato per i visitatori dall’Associazione musicale Vallesina. Oltre alle visite guidate degli Apprendisti Ciceroni® dell’ Istituto comprensivo Coldigioco di Apiro, sarà possibile assistere a video-conferenze di esperti del patrimonio organario della provincia di Macerata proiettate a ciclo continuo nella attigua sala consiliare (p.zza C. Baldini, 1).

In un’ottica di particolare attenzione ai suoi iscritti, la Delegazione apre solo ai tesserati FAI (con possibilità di tesserarsi in loco)

2) la Sacrestia e Tesoro della Collegiata S. Urbano, una meravigliosa “Wunderkammer” seicentesca, ricca di pezzi straordinari. Visite guidate a cura di Ermete Mariotti e di Milena Mengoni e Patrizia Molinari per l’Associazione Guida delle Marche. Orario: sabato 19 e domenica 20 marzo: 10.00-13.00 / 14.30 – 18.30.

dal 19
mar
2016

al 20
mar
2016

Inizio ore 10:00
 

Informazioni

Nome della tabella
Comune Apiro
Luogo Centro Storico

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità